Opzione degli elettori temporaneamente all’estero per l’esercizio del voto per corrispondenza

Dettagli della notizia

Gli elettori italiani temporaneamente all'estero per lavoro/studio potranno votare per corrispondenza.

Data:

04 Agosto 2020

Tempo di lettura:

Descrizione

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero.Per partecipare al voto all’estero tali elettori dovranno far pervenire entro il 19 agosto 2020 al comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione.Per l’opzione è possibile utilizzare il modello scaricabile dalla sezione download da inviare per posta, fax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato previo appuntamento.Alla dichiarazione di opzione deve essere obbligatoriamente allegata copia di documento d’identità valido dell’elettore.Mail: anagrafe@comune.massa-e-cozzile.pt.itPec: comune.massaecozzile@postacert.toscana.itFAx: +390572928399Scarica il modello

Ultimo aggiornamento: 04/08/2020, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri