Avviso per manifestazione di interesse rivolto alle strutture educative per la prima infanzia. a.e. 2023/2024

Dettagli della notizia

La Regione Toscana ha introdotto, con il contributo del FSE, la gratuità dei nidi per una vasta platea di beneficiari.

Data:

30 Marzo 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Per le StruttureLa Regione Toscana ha introdotto, grazie al contributo del Fondo Sociale Europeo, la gratuità dei nidi di infanzia per una vasta platea di beneficiari. Per rendere pienamente operativa sul territorio la misura, che garantirà rette a costo zero per i nidi, il Comune di Massa e Cozzile ha pubblicato un avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la stipula di convenzioni per adesione alla misura “nidi gratis”. L’avviso è rivolto ai gestori di servizi educativi alla prima infanzia (3-36 mesi), accreditati, presenti nel territorio comunale per l’acquisizione di manifestazione di interesse finalizzata alla stipula di convenzioni per l’anno educativo 2023/2024. Le richieste devono essere presentate entro e non oltre le ore  12 del giorno 08 aprile 2023.Allegati:Atto unilaterale di impegno (all.B)Avviso ComunaleDecreto regionale Determina del Comune Modello di domanda per strutture Per le famiglieSuccessivamente, nel mese di aprile, Regione Toscana pubblicherà l’avviso destinato alle famiglie che vorranno far domanda per il contributo Nidi Gratis e dalla fine del mese di maggio sarà operativo il portale regionale dove le famiglie potranno far domanda.Al momento per le famiglie sono disponili le FAQ (https://www.regione.toscana.it/-/nidi-gratis) della Regione dove poter reperire le principali indicazioni circa il funzionamento del nuovo contributo. 

Ultimo aggiornamento: 12/04/2024, 19:09

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri